Istituto Comprensivo Statale Campo del Moricino Istituto Comprensivo Statale Campo del Moricino
Attività della Scuola
Attività sul Territoro
Altra Progettualità
Azione F3
Prototipi

Totem Multimediali
Legalità
aedo
Scuola Viva
Moricino - Unesco
Polis Mercato
Polis Mercato II Anno

Archivio di Settembre 2017

Domanda di MAD (Messa a Disposizione) su posti di Sostegno

Comunicazione termine ultimo presentazione domanda di messa a disposizione per eventuale stipula di contratti a T.D.  A.S. 2017/18 su posti  di sostegno.

Comunicazione termine ultimo consegna MAD

Decreto Vaccini, le informazioni per iscriversi a scuola.

Il decreto-legge dispone che dieci vaccinazioni siano obbligatorie per minori di età compresa tra zero e sedici anni (ovvero 16 anni e 364 giorni), inclusi i minori stranieri non accompagnati per la medesima classe di età, in base alle specifiche indicazioni contenute nel Calendario vaccinale nazionale vigente per il proprio anno di nascita:

· Anti-poliomielitica

· Anti-difterica

· Anti-tetanica

· Anti-epatite B

· Anti-pertosse

· Anti-Haemophilus influenzae tipo b

· Anti-morbillo

· Anti-rosolia

· Anti-parotite

· Anti-varicella

Tali vaccinazioni sono, pertanto, obbligatorie e gratuite e devono essere offerte in maniera attiva e gratuita, secondo le specifiche indicazioni del Calendario vaccinale nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita. Inoltre, è prevista l’offerta attiva e gratuita, in base al Calendario vaccinale relativo all’anno di nascita del minore, di 4 vaccinazioni fortemente consigliate:

· Anti-meningococco B

· Anti-meningococco C

· Anti-pneumococco

· Anti-rotavirus 

 

Qui di seguito si riporta la Circolare Ministeriale Operativa del 01-09-2017, contenente le indicazioni utili alle famiglie nell’adempimento agli obblighi vaccinali.

MIUR.AOODPIT.REGISTRO_UFFICIALE(U).0001679.01-09-2017[1] (4)

foto del mese: settembre 2017

    Sepolcro di Virgilio. Stupenda gouache della seconda metà del XVIII sec. Misura cm 28 x 40.                         Raffigura la zona del Parco della Tomba di Virgilio a Napoli. Anonimo l’autore

Nato il 15 ottobre del 70 a.C. vicino a Mantova, precisamente nel villaggio di Andes, Virgilio portò a termine la propria formazione oratoria studiando eloquenza alla scuola di Epidio, un maestro importante di quell’epoca. Lo studio dell’eloquenza doveva fare di lui un avvocato e aprirgli la via per la conquista delle varie cariche politiche. L’oratoria non era congeniale alla natura di Virgilio, uomo riservato e timido, e dunque quantomai inadatto a parlare in pubblico. Nella sua prima causa come avvocato non riuscì nemmeno a parlare. Per questo motivo Virgilio entrò in una crisi esistenziale che lo portò, non ancora trentenne, a spostarsi dopo il 42 a.C. a Napoli, per recarsi alla scuola dei filosofi Filodemo e Sirone per apprendere i precetti di Epicuro.

« Mantua me genuit, Calabri rapuere, tenet nunc  Parthenope; cecini pascua rura duces

« Mi ha generato Mantova, il Salento mi rapì la vita, ora Napoli mi conserva; cantai pascoli [le Bucoliche], campagne [le Georgiche], comandanti [l’Eneide]»

Questa celebre iscrizione funebre, posta sulla tomba di Publio Virgilio Marone,  si trova alle spalle della chiesa di Santa Maria di Piedigrotta in un parco sulle pendici orientali del promontorio di Posillipo. Secondo una leggenda questa frase sarebbe stata dettata dallo stesso Virgilio in punto di morte. 

Leggi il resto di questo articolo »

Collegati qui ...

Settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Percorso Formativo
Sezione Primavera
Percorso Formativo
Scuola Infanzia
Percorsi Formativi
Scuola Primaria
Percorsi Formativi
Scuola Secondaria
Certificazioni

Storia di Napoli
Strutture dell'Istituto

Sedi Istituto

Storia dell'Istituto

Amministrazione Trasparente

Giornalino on-line

Albo Sindacale

Snodo Formativo Moricino
82986
visitatori