Istituto Comprensivo Statale Campo del Moricino Istituto Comprensivo Statale Campo del Moricino
Attività della Scuola
Attività sul Territoro
Altra Progettualità
Azione F3
Prototipi

Totem Multimediali
Legalità
aedo
Scuola Viva
Moricino - Unesco
Polis Mercato
Polis Mercato II Anno

Archivio di Ottobre 2016

Elezione dei rappresentanti dei Consigli di Classe

Nei giorni 11.10.2016 e 12.10.2016 in tutte le sedi del nostro Istituto si terranno le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei Consigli di Sezione per la Scuola dell’Infanzia e dei Consigli di Classe per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado.

Comunicazione 31_17

Coordinatori e segretari A.S. 2016/17

In rete i Coordinatori e i segretari dei Consigli di Classe per l’anno scolastico 2016/2017.

Comunicazione 30_17

foto del mese: ottobre 2017

Musici ambulanti

Pannello mosaico raffigurante “musicisti di strada” (“Musici ambulanti”), firmato da Dioskourides di Samos. Museo Archeologico Nazionale, Napoli I Secolo a. C.

Il mosaico “Scena Comica con Suonatori ambulanti o artisti di strada”, firmato in alto e a sinistra con il nome di Dioscoride di Samo, è stato realizzato nel I secolo a.C. sulla copia di una pittura greca del III a.C. Ritrovato a Pompei nella villa di Cicerone durante gli scavi del 1763 ha una dimensione di 41 x 43 cm.

Leggi il resto di questo articolo »

SoS Partenope – Dizionario Appassionato di Napoli

Martedì 4 ottobre 201 alle ore 11.00 nella Sala “Corradino di Svevia” di piazza S. Eligio 107 incontro con Jean-Noël Schifano.

comunicazione 29_17

sos_svevo_jpg

Schifano©Catherine Hélie Gallimard_0

Jean-Noël Schifano

Jean-Noël Schifano, scrittore ed intellettuale francese.

Citazioni

  • Con l’unificazione, i reali Savoia vollero trasformare Napoli in una città provinciale, senza successo, saccheggiandone gli immensi tesori. Non riuscirono a governare perché refrattaria, persino usando la collaborazione della Camorra e dei capi di quartieri. Napoli si vide privata, negli anni, di spazio e creatività. Il genio partenopeo si rifugiò nell’illegalità.[1]
  • E dico che tutti i mali di Napoli nascono a Roma. In un secolo e mezzo hanno fatto di tutto per trasformare la grande capitale che nei secoli è stata Napoli in una città-bonsai, privandola di banche, ferrovie, cantieri navali e opere d’arte. L’hanno trasformata in una città assistita da tenere al guinzaglio. E ora gli lasciano la monnezza, dopo che gli hanno portato per decenni i rifiuti tossici delle fabbriche del Nord.[2]
  • Vogliono neronizzare Napoli e tutta la Campania con la monnezza. Odiano Napoli per la sua trimillenaria intelligenza, per la sua civiltà. Così la sfruttano, come l’hanno sfruttata in questi 150 anni di Unità. (dall’intervista a Il Mattino, 5 novembre 2010).

Intervista a Repubblica del 02 febbraio 2016

L’INTERVISTA / Jean-Noel Schifano, l’intellettuale francese che ama Napoli capitale

JEAN NOËL SCHIFANO: “CHE MONDO SAREBBE SENZA NAPOLI? NE MORIREI”

04 febbraio 2016

SC041016_1

SC041016_2

SC041016_3

SC041016_4

SC041016_5

SC041016_6

comunicato #SosPartenope

foto che mi piace

Collegati qui ...

Ottobre 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Percorso Formativo
Sezione Primavera
Percorso Formativo
Scuola Infanzia
Percorsi Formativi
Scuola Primaria
Percorsi Formativi
Scuola Secondaria
Certificazioni

Storia di Napoli
Strutture dell'Istituto

Sedi Istituto

Storia dell'Istituto

Amministrazione Trasparente

Giornalino on-line

Albo Sindacale

Snodo Formativo Moricino
92639
visitatori